Sempre rivolti al futuro

Sempre rivolti al futuro

L'innovazione è una componente chiave nella cultura di Mylan ed ogni nuova sfida ci offre l'opportunità di andarle incontro. È per questo motivo che migliaia di scienziati, ricercatori e studiosi in tutto il mondo lavorano insieme per risolvere problemi complessi e trovare risposte a domande finora non affrontate.

È abbastanza insolito che un'azienda rinomata per la produzione di farmaci equivalenti di alta qualità riesca ad avere successo anche nel campo dell'innovazione. Nel 1984 siamo stati la prima azienda di equivalenti a essere titolare di un brevetto. Oggi progettiamo equivalenti dei farmaci di marca distinguendoci per l'alta qualità.

Per continuare a guardare avanti abbiamo creato un'organizzazione diversificata, motivata e dotata di un'eccezionale capacità collaborativa.


Una cultura veramente globale

Ci siamo proposti fin dal principio, essendo un'azienda globale, di fondare una disciplina di ricerca e sviluppo in grado di sfruttare al massimo i punti di forza di ciascun individuo e di trasformare potenziali difficoltà in vantaggi.
Siamo riusciti a creare una squadra su scala mondiale dotata di una prospettiva unica sugli attuali problemi sanitari, sia a livello locale che globale. Lavorando insieme in parti diverse del mondo abbiamo fatto del tempo un nostro alleato: quando un team completa la propria giornata lavorativa, dall'altra parte del mondo un altro la inizia.
La ricerca e lo sviluppo non riposano mai in Mylan.

Cosa fa la differenza in Mylan

Il modo in cui lavoriamo ci rende più dinamici e pronti ad offrire un portfolio di prodotti sempre più ampio che includa medicinali iniettabili, biologici, farmaci destinati al trattamento di patologie respiratorie, all'ambito oncologico e neurologico, così come trattamenti innovativi per HIV/AIDS.
Collaborando tra continenti e culture diverse, ci siamo resi conto che nessun centro di ricerca è solo. Al di là di ogni previsione, è emersa una sola verità: unendo le nostre forze possiamo essere ancora più grandi.

ultimo aggiornamento  02/02/2017